NEWS BIOGRAFIA PERFORMANCE MOSTRE PERSONALI MOSTRE COLLETTIVE CATALOGHI VIDEO VENDITA flag-italy.png
                  facebook-icon-web.jpg youtube-icon.png   foto Federico Cozzucoli myhomegallery
  • Confession's 
Lookperformance
  • Confession's 
Looklocandina mostra
jquery gallery by WOWSlider.com v5.4

 


federico.cozzucoli
federicocozzucoli@gmail.com
+393473327194

CONFESSION'S

LOOK

video performance di Federico Cozzucoli

Domenica 10 settembre 2017 
dalle ore 10.30 alle 18.30

Sala del Compasso, presso la Cupola di San Gaudenzio
via San Gaudenzio, 22 - Novara

videoinstallazione fino a
Domenica 1 Ottobre 2017
 

Nell'ambito della nuova iniziativa dedicata alla cultura patrocinata dal Comune di Novara e Consiglio Regionale del Piemonte “CIBO CARTE ARTE” che si svolgerà domenica 10 settembre 2017 a Novara,  nella splendida cornice della Sala del Compasso, presso la Cupola di San Gaudenzio, Federico Cozzucoli realizzerà la sua nuova performance Confession's Look. L'artista siciliano che risiede da sette anni in Sardegna è stato invitato dalla ACC Associazione Culturale Creativa e ASC Arte Sacra Contemporanea a un vero happening che unisce gioco, arte e cibo momento di divulgazione culturale e intrattenimento.

L’evento prevede:

L’inaugurazione alle ore 11 della mostra "Arte, Civiltà e Sacro per abitare la terra” una rassegna espositiva di opere d’arte di Artisti Contemporanei dalla collezione ASC arte sacra contemporanea che resterà aperta al pubblico fino a domenica 1 ottobre 2017 con la visita guidata a cura del Prof. Carlo Cerutti e degli studenti del Liceo delle Scienze Umane Contessa Tornielli Bellini di Novara (Artisti: Antonio Spanedda, Bios Vincent Lipari, Carlo Iacomucci, Clara Brasca, Debora Fella, Eliana Frontini, Enrico Del Rosso, Federico Cozzucoli, Filippo Rossi, Fiorenza Giuliani, Florine Offergelt, Giovanni Morgese , Gabriele Di Maulo, Ilaria Forlini, Maria Bonaduce, Mauro De Carli, Nicola Liberatore, Nina Paley, Paolo Scirpa, Silvia Venuti, Stefano Pizzi, Tarshito, William Xerra).

La performance teatrale “Alessandro Antonelli racconta la sua Cupola cura degli attori Vito Lucio Comes e Aldo Villa,

La salita alla Cupola e l’approfondimento dell’architetto Pier Luigi Benato esperto del monumento. 

L’evento dedicato al gioco con il Torneo di Burraco e alla convivialità con il pranzo presso il ristorante gourmet Sciauru di Novara.

La videoperformance di Federico Cozzucoli che indossato l'abito sacerdotale elemento distintivo delle sue azioni, raggiungerà il piccolo set composto da due sedie: una per lui e una destinata al pubblico che si potrà sedere per un minuto alternandosi uno per volta. Tra le due sedute sarà piazzata su un cavalletto una videocamera orientata verso lo sguardo di chi volta per volta, in silenzio, siederà accanto l'artista per un minuto. La performance mette in scena la vita social contemporanea, dove i rapporti sono brevi e mediati da un elemento tecnologico e dove realmente non ci si scambia nulla di intenso e personale. Questa intensità vuole essere in parte recuperata dall'artista imponendo il silenzio ai suoi interlocutori: dopo i troppi sproloqui social la sola cosa che parlerà è lo sguardo, non rivolto per un considerevole tempo all'artista come nella celeberrima performance di Marina Abramović, ma solo per un minuto alla videocamera, il mezzo tecnologico. La ripresa di questi singoli sguardi di silenzio, che nel progetto performativo dovrebbero essere 60, saranno montati dall'artista in un video a formare un unico sguardo collettivo, una "new social" forse utopicamente ancora umana.

info
www.associazioneculturalecreativa.it
www.artesacracontemporanea.it
info@associazioneculturalecreativa.it

FEDERICO COZZUCOLI